Supply Chain Risk Management

Applicazione del Risk Management per lo sviluppo di Supply Chain resilienti ad alte prestazioni

La gestione della Supply Chain è il governo dei processi e delle attività che permettono di pianificare, implementare e controllare il flusso dei beni, dei servizi e delle informazioni ad essi correlati dal punto di origine al punto di consumo.

Tuttavia, data la crescente complessità delle catene di approvvigionamento, dei sistemi di distribuzione e la difficoltà di mantenimento e di creazione delle relazioni, esterne ed interne all’azienda, i rischi e le rispettive conseguenze che ne derivano, possono manifestarsi in ogni fase della Supply Chain.

L’applicazione della gestione del rischio alla Supply Chain permette l’identificazione e la valutazione delle potenziali minacce con l’obiettivo di controllare l’esposizione e ridurre l’impatto sulle prestazioni e sulla continuità operativa.

Migliorare le performance della Supply Chain favorendo la consapevolezza delle persone, per adattare l’azienda con dinamicità ai cambiamenti e bilanciare la crescita delle prestazioni con la mitigazione dei rischi

Dove e come interveniamo

Supply Chain Risk Management

Sviluppo di strategie volte a limitare la probabilità di accadimento di un evento di rischio al fine di limitarne le conseguenze, per garantire l’efficienza ma anche la continuità operativa.

Aiutare le aziende a gestire il processo di innovazione delle Operations grazie a un approccio integrato nella gestione dei rischi, per realizzare Supply Chain più resilienti e garantire il corretto funzionamento della catena di creazione del valore.

Insieme al cliente, grazie agli strumenti del Risk Management, definiamo le priorità dei progetti che incidono sul miglioramento delle performance aziendali, compatibili con il rispetto dei livelli di rischio accettabile.

Tramite i progetti aiutiamo le aziende ad attuare i cambiamenti necessari ad ammodernare le modalità operative, sia alle richieste del mercato che alle opportunità offerte dalle nuove tecnologie; attraverso l’impostazione del processo di innovazione contribuiamo a rendere le aziende più autonome e dinamiche nel perseguire il miglioramento continuo.

L’innovazione (dei processi, dell’organizzazione, degli strumenti, delle strategie e delle relazioni di filiera) non è il passaggio da uno stato vecchio ad uno nuovo, ma un approccio di evoluzione sempre attivo che deve essere guidato e monitorato.

Il nostro approccio mette in risalto il processo di innovazione e non solamente i progetti.

La nostra proposta si configura come un cammino virtuoso che rende sostenibile l’azienda nel suo complesso, incrementando la resilienza della Supply Chain attraverso la combinazione delle seguenti fasi:

  • Valutazione del grado di rischio

  • Modello di attenuazione del rischio

  • Percorsi di sviluppo nei vincoli di rischio accettabile
  • Modelli di relazione con le filiere di fornitura
  • Modelli di relazione con il cliente
  • Governo della transizione prodotto-servizio

Contatto specifico


    (*) per i campi contrassegnati da * la compilazione è obbligatoria.

    Ho letto l’Informativa sulla Privacy e la Privacy Policy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità descritte al paragrafo “Esecuzione di attività richieste dall’interessato” dell’Informativa
    [la mancata autorizzazione al trattamento comporta l’impossibilità di svolgere le attività richieste]

    Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per le finalità descritte al paragrafo “Gestione di documentazione tecnico-informativa” dell’Informativa
    [il mancato consenso impedisce l’invio di documentazione tecnica e di contenuti di aggiornamento tecnico]

    Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per le finalità descritte al paragrafo “Gestione iniziative di informazione tecnica, pubblicitaria e promozionale” dell’Informativa
    [il mancato consenso impedisce l’aggiornamento in merito ai nostri servizi, l’invito a nostri eventi gratuiti e la partecipazione a nostre iniziative a condizioni riservate]

    Prestare attenzione alle richieste e avere cura delle esigenze del cliente è la base per realizzare servizi di consulenza e formazione efficaci, favorendo la costruzione di relazioni di vera e propria partnership con i clienti per gestirle insieme con loro.